Kids Day: al Gugghenheim di Venezia di scena i bambini




Arte e cultura, Eventi | Redazione Citycool | 2 luglio 2010 alle 16:42

peggy-guggenheim-museumPresso la Collezione Peggy Gugghenheim di Venezia continua fino a fine luglio (per riprendere poi a settembre) il programma di attività didattiche Kids Day che ogni domenica propone laboratori creativi per i bambini.
Le famiglie che visitano il museo la domenica possono coinvolgere e fare felici anche i bambini, ai quali è dedicata l’iniziativa, e contemporaneamente visitare la collezione permanente del museo (autori di rilievo assoluto quali Picasso, Braque, Duchamp, de Chirico, Mondrian, Kandinsky, Miró, Giacometti, Klee… ) e la mostra “Utopia matters: dalle Confraternite al Bauhaus”, in corso fino al 25 luglio.
Questo il programma dei Kids Day:

- Domenica 4 luglio alle 15.00 – William Morris: motivi, disegni e fantasie tutti da scoprire
Lo scopo di questo laboratorio è di avvicinare i bambini al pittore, scrittore, architetto e decoratore William Morris e ad Arts and Crafts, il movimento da lui fondato, che si prefiggeva di creare prodotti industriali di alta qualità artistica valorizzando l’esperienza artigianale, e che ha contribuito allo sviluppo delle arti decorative. Il laboratorio sarà incentrato in particolare sulla sua produzione di tappezzeria, arazzi e carta da parati: traendo ispirazione dai motivi realizzati da Morris, i bambini si cimenteranno infatti nell’ideazione e nella creazione di disegni e fantasie decorative.

- Domenica 11 luglio alle 15.00 – Learning English through artistic techniques: the styles of Surrealism
Quarto appuntamento della serie di quattro laboratori dedicati al connubio arte – lingua inglese. Da aprile a luglio infatti, un laboratorio KIDS DAY al mese verrà tenuto interamente da madrelingua inglesi per permettere ai bambini di avvicinarsi alla lingua straniera in modo attivo, artistico e allo stesso tempo divertente. A luglio il laboratorio sarà incentrato sull’apprendimento di vocaboli legati alle tecniche artistiche surrealiste.

- Domenica 18 luglio alle 15.00 – Con gli artisti alla scoperta di strani materiali
In questo laboratorio i bambini avranno l’occasione di familiarizzare con diversi materiali utilizzati dagli artisti del Novecento. Realizzeranno infatti creazioni ispirate ad artisti quali Schwitters e César. I due, pur con intenti ed esiti molto diversi, hanno sperimentato l’assemblaggio di materiali di recupero, di oggetti scartati, di rifiuti, attribuendo loro un nuovo valore grazie a composizioni di straordinaria efficacia formale e di significato.

- Domenica 25 luglio alle 15.00 – Tutto in piazza!
Il tema di questo laboratorio è la piazza, fulcro per secoli della vita sociale e pubblica degli uomini, fin dai tempi dell’agorà ateniese e del foro romano. I bambini la analizzeranno attraverso gli occhi e le opere dei maggiori artisti del Novecento, familiarizzando con le loro concezioni di questo luogo di incontri e incroci. Un nome su tutti è Giorgio De Chirico, che ci propone piazze che sono in realtà visioni misteriose e affascinanti, tutte da scoprire, con lunghi portici che incanalano lo sguardo dell’osservatore in prospettive ingannevoli e spazi impossibili, in cui il tempo è congelato.
Collezione Peggy Guggenheim – Venezia www.guggenheim-venice.it – Biglietteria on line: clicca qui

 


Hotel economici a Padova

Tags:

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDILO!


Venezia su Facebook: ti piace? Sottoscrivi il nostro feed RSS

Citycool su Facebook





Articolo scritto da Redazione Citycool

Redazione Citycool Redazione Citycool Citycool - Le notizie viste da chi le vive
Sito: http://www.citycool.it/


Lascia un commento